Edelweiss

Di una bellezza mozzafiato Edelweiss (Stella alpina) è una bionda nata in Russa ma naturalizzata Bulgara. Figlia di un insegnate e di un petroliere e con una buona istruzione (una laurea in giurisprudenza), probabilmente non avrebbe mai avuto bisogno di fare il lavoro di soubrette erotica e pornostar, per questo la sua storia è ancora più appassionante ed eccitante. Edelweiss, ribattezzata così dal produttore Schicchi, appronta in Italia nel 2000 ed inizia ad esibirsi in alcuni locali erotici. Proprio nel corso di uno dei suoi spettacoli viene notata da Riccardo Schicchi, che la lancia nel mondo della televisione italiana. La sua prima apparizione avviene nella trasmissione televisiva Satyricon nel 2001.Appare quindi nella trasmissione “Libero” di Teo Mammuccari ed è ospite di tanto in tanto al Maurizio Costanzo. Assieme ad Eva Henger (ex pornostar), recita nella commedia di Carlo Vanzina “E adesso Sesso”, al quale seguono ruoli in un “Un ciclone in famiglia” (2005) e nel “Il ritorno del Monnezza” (2005) con Claudio Amendola. Gira nel contempo alcuni film soft erotici e posa come modella in alcuni calendari di nudo. Dopo tanta attesa nel 2006 gira 4 film porno. I titoli sono:Criminal Mind ,Divina,Fantastica Edelweiss,Voglie di Edelweiss. Sempre nel 2006 posa per la rivista Playboy. Nel 2013 partecipa alla trasmissione televisiva VIP Fratello in Bulgaria.

La scheda della pornostar Edelweiss sul sito IAFD